Saranno 100 i trapani che l’azienda fornirà per l’allestimento dei tracciati di gara. La sinergia sarà attiva già in occasione delle Finali di Coppa del Mondo, il prossimo marzo. Una legacy tecnica che resterà come patrimonio di tutto il territorio.

Cortina d’Ampezzo (BL), 18 novembre 2019DeWalt, azienda americana del gruppo StanleyBlack&Decker leader nella produzione e commercializzazione di elettroutensili ed accessori destinati ai professionisti, con oltre 90 anni di storia ed esperienza sul mercato, scende in pista a fianco di Fondazione Cortina 2021 nel percorso di preparazione dei prossimi grandi eventi sportivi all’ombra delle Tofane: le Finali di Coppa del Mondo 2020 e i Campionati del Mondo di sci alpino 2021.

L’accordo rende in tal modo DeWalt Technical Supplier dell’ente organizzatore dei Mondiali, in una sinergia nata grazie a obiettivi condivisi: capacità di innovazione e durabilità nel tempo delle strumentazioni e dei progetti.

Saranno infatti 100 i trapani totali per la preparazione dei tracciati di gara che saranno forniti da DeWalt: 60 sono già in arrivo per le Finali di Coppa del Mondo del prossimo marzo, mentre altri 40 saranno consegnati per i Campionati del Mondo nel 2021. Strumentazioni che, una volta conclusi questi grandi appuntamenti sportivi, resteranno come patrimonio tecnico del territorio per la preparazione quotidiana dei tracciati durante le successive stagioni invernali.

Gli elettroutensili DeWalt sono progettati per un utilizzo intensivo da parte dei professionisti, per i quali oltre a prestazioni e autonomia è fondamentale la durata nel tempo. E per questo la robustezza è la caratteristica principale, “guaranteed tough” appunto.

Sono elettroutensili professionali “fatti per durare nel tempo” e la grande sfida è stata arrivare a offrire con la batteria le stesse prestazioni del filo, grazie alla innovativa tecnologia FlexVolt che è l’unica piattaforma a batteria 18V/54V con autonomia fino a 12.0Ah.

Il Trapano XRP (Extreme Runtime Performance) fornito a Fondazione Cortina è un avvitatore 18V brushless con percussione e doppia batteria da 5.0Ah rappresenta il top delle prestazioni per le operazioni di foratura: 95Nm di coppia massima con un diametro massimo di foratura di 55mm (su legno).

È a tutti gli effetti la macchina più potente presente sul mercato e la sua robustezza costruttiva abbinata alla avanzata tecnologia delle batterie garantiscono il massimo delle prestazioni anche in condizioni avverse (es. freddo, etc.), come quelle che si incontrano sulle piste da sci.

«Questa partnership nasce con la visione del lungo periodo, in piena sintonia con la nostra mission – ha dichiarato Valerio Giacobbi, amministratore delegato di Fondazione Cortina 2021 – Perché con DeWalt al nostro fianco, in qualità di Technical Supplier, siamo sicuri non soltanto di preparare i tracciati di gara al meglio per ospitare le competizioni iridate, ma contribuiamo anche al fondamentale rinnovamento delle strumentazioni che resteranno in dotazione a tecnici e impiantisti, investendo sul futuro del turismo e dello sport a Cortina».

«Siamo orgogliosi di essere stati scelti per aiutare i professionisti a preparare un evento così importante per il territorio stesso e la visibilità internazionale. È una testimonianza – ha dichiarato Stefano Residori Brand & Marketing Manager di DeWalt – di come i nostri elettroutensili a batteria siano riconosciuti al top delle prestazioni per gli utilizzi intensivi in qualsiasi condizione. Abbiamo definito con Fondazione Cortina una partneship di lungo periodo che ci permetterà di essere presenti sulle piste per molti anni identificandoci e legandoci ulteriormente al mondo dello sci e dello sport in generale».