Tra sabato 5 e domenica 6 ottobre quattro appuntamenti per parlare dei Mondiali con uno sguardo alle prossime Finali di Coppa del Mondo di sci alpino 2020 e alle Olimpiadi 2026

Cortina d’Ampezzo (BL), 4 ottobre 2019 – Fondazione Cortina 2021, l’ente organizzatore dei prossimi Campionati del Mondo di sci alpino, sarà presente questo weekend al Dolomiti Show di Longarone, la fiera nata per la valorizzazione dell’offerta turistico-sportiva della montagna bellunese. Si tratta di un’occasione importante per promuovere Cortina 2021 che avrà così l’occasione, ancora una volta, di raccontarsi e far emergere quelle che saranno le ricadute positive che l’evento iridato avrà per lo sviluppo della montagna e di tutto il territorio.

Cortina 2021 sarà al Dolomiti show con un corner dedicato, insieme a Fondazione Dolomiti Unesco, alla DMO e Cortina Marketing: una sinergia resa possibile dal ruolo di coordinamento e di acceleratore svolto da Cortina 2021, finalizzato alla promozione dei Mondiali, e prima ancora delle Finali di Coppa del Mondo 2020, come eventi dell’intera area dolomitica.

Saranno diversi i momenti duranti i quali Fondazione Cortina 2021 parteciperà attivamente al Dolomiti Show:

Sabato 5 ottobre alle 12 si terrà il convegno “Verso i Mondiali 2021 e Olimpiadi 2026, prospettive, opportunità e sviluppo del nostro territorio” a cura della Provincia di Belluno e del Consorzio DMO Dolomiti; sul palco il Sindaco di Cortina Gianpietro Ghedina, che dichiara: “Essere al Dolomiti Show per raccontare i Mondiali e le Olimpiadi significa parlare di valore per il nostro territorio. Ospitare questi grandi eventi sportivi rappresenta davvero un’opportunità imperdibile per la nostra montagna e non solo: significa accrescerne lo sviluppo economico, sociale e infrastrutturale. Una grande occasione di rilancio dell’immagine di Cortina, ma anche un’opportunità per una riorganizzazione complessiva di servizi e infrastrutture.”

Si continua alle 17.30 con “Lavoriamo insieme per i grandi eventi sportivi“, un momento dedicato al progetto Volontari. Giorgio Gaspari, Responsabile accreditamento e volontari di Fondazione Cortina 2021, insieme a Matteo Viel, Direttore della filiale Adecco di Belluno, racconteranno il progetto di reclutamento e formazione dei volontari e dei collaboratori che saranno impiegati durante l’evento iridato. Un grande progetto, che vede Fondazione affiancata da The Adecco Group, Official HR Partner dei Mondiali Cortina 2021, e che avrà come risultato non solo la creazione di una squadra efficiente che contribuirà alla realizzazione dell’evento, ma che sarà anche un’occasione di crescita lavorativa e personale per quanti ne faranno parte (online dal 1 ottobre il nuovo form di iscrizione sul sito di Cortina 2021: https://www.cortina2021.com/collabora-con-noi/).

I Campionati del Mondo di sci alpino 2021 sono un’occasione eccezionale per il rilancio turistico di Cortina e di tutta l’area dolomitica, anche nel comparto dell’hospitality; se ne parlerà sabato 5 ottobre alle 18.30 presentando il “Progetto Incoming per hotel e Tour Operator” di Fondazione Cortina 2021. Alessandro Broccolo, Responsabile Marketing & Eventi della Fondazione, illustrerà le opportunità per le strutture ricettive dell’intera provincia grazie ai Mondiali: visibilità, sinergie, coinvolgimento nel percorso organizzativo già a partire da marzo 2020, quando le strutture verranno utilizzate per l’accoglienza di squadre e tecnici in occasione delle finali di Coppa del Mondo.

Dolomiti Show sarà infine per Cortina 2021 il palco dove coronare un bellissimo progetto: domenica 6 ottobre Roberto Bortoluzzi, presidente di FISI Veneto e della Commissione che ha presieduto al progetto Donors, consegnerà le 4 borse di studio assegnate ai vincitori. Un’iniziativa, questa, promossa da Fondazione Cortina 2021 in collaborazione con FISI Veneto e realizzata grazie al sostegno di EMAPRICE, che vuole supportare i giovani atleti più meritevoli sul piano scolastico e su quello agonistico.

Tanti appuntamenti per parlare di sport e territorio, con l’obiettivo di fare dei prossimi Campionati del Mondo di sci alpino un veicolo efficace non solo di Cortina ma di un’area territoriale più ampia, coinvolgendo il meglio del nostro patrimonio montano.