Osservatorio Cortina 2021

UN NUOVO IMMAGINARIO PER LA REGINA DELLE DOLOMITI.

Fotografia, etica e natura al centro del progetto per la Cortina del futuro

la sfida

L’immaginario comune di Cortina d’Ampezzo è spesso fatto di glamour e jetset.
Un universo di simboli e immagini che talvolta asseconda le aspettative di tanti visitatori, anziché proporre al pubblico stimoli nuovi e idee alternative. È possibile fornire una nuova chiave di lettura per la Regina delle Dolomiti, che privilegi l’attenzione al paesaggio e la sostenibilità di un turismo responsabile?

È questa la sfida che ha mosso Osservatorio Cortina 2021, il progetto di ricerca artistica territoriale in cui, attraverso l’uso della fotografia, vengono investigati il territorio e il tempo che ci separano dai prossimi Campionati del Mondo di sci alpino. E muovendosi sulla linea sottile che esiste tra documentazione e finzione, i due autori Marina Caneve e Gianpaolo Arena riescono a creare una nuova immagine di Cortina d’Ampezzo.

Nel contesto delle Dolomiti UNESCO, Caneve e Arena affrontano temi e problematiche “collaterali” al grande evento iridato, che mantengono però come filo conduttore lo sviluppo del territorio dolomitico, la sua economia e la sua identità.

obiettivi

La finalità di questo progetto, autentica “fucina di immagini” per la Cortina del futuro, non è solo quella di avviare una documentazione approfondita del comprensorio montano, ma di promuovere un’autentica cultura sportiva e una nuova valorizzazione dei luoghi attraverso una dialettica tra estetica e pubblicità, natura e fotografia, nella convinzione che da queste relazioni possano nascere nuove prospettive di dibattito pubblico.

L’iniziativa, nata nel 2018 con il contributo di Vulcano e Altitudo, è stata concepita in sinergia con Fondazione Cortina 2021, nel quadro di una progettualità per Cortina e per il territorio dolomitico che dovrà necessariamente spingersi al di là dell’appuntamento iridato.

i temi investigati

Infrastrutture

Impianti

Montagna estiva

Montagna invernale

I campioni del passato

La montagna e le sue infinite rappresentazioni

Mondiali 2021

Ulteriori informazioni sono disponibili su
osservatoriocortina2021.com