La prima vittoria del Ghedo

Lo Sci club Cortina organizza nel 1954 la prima gara di velocità sulla pista della Tofana, che si sta preparando per i VII Giochi olimpici invernali del 1956. E’ il primo trofeo “Ilio Colli”, dedicato al giovane ampezzano morto in gara, a Madesimo, il 22 febbraio 1953. La prima vittoria va al francese René Collet, seguito da Anton Sailer. Nel 1955 e 1957 vince l’asso di casa Bruno Alberti. In mezzo, nel 1956, l’oro olimpico è di Sailer. Si prosegue sino al 1965. Nel 1966 la pista è ritenuta troppo difficile e pericolosa,

all’ultimo momento si opta per uno slalom gigante, lo stesso nel 1967. Dopo un anno di sospensione, nel 1969 la gara di Cortina entra nel circuito di Coppa del Mondo, appena ideato. Più volte modificata, l’Olympia delle Tofane spinge Kristian Ghedina alla sua prima vittoria in Coppa, il 3 febbraio 1990. Oggi è pronta ad ospitare la discesa libera e il Super G femminile e lo Slalom Gigante di entrambe le categorie.

Testo a cura di Marco Dibona